4 spuntini ispirati alla Dieta Mediterranea

A cosa pensi quando senti la parola “dieta”? Generalmente associamo la parola “dieta” con “smettere di mangiare” o “nutrirsi di cibo ricco”, che non potrebbe essere più sbagliato. Una dieta sana non significa non mangiare, ma semplicemente imparare a mangiare bene. Quindi, invece di non mangiare certi cibi, devi iniziare a mangiare in modo equilibrato.

La “Dieta Mediterranea” ha guadagnato popolarità di recente per fornire un buon equilibrio di gruppi alimentari. In breve questa dieta è ricca di olio d’oliva, noci, pesce, frutta e verdura senza escludere completamente, ma suggerendo un consumo moderato e diminuito di latticini, carni e zuccheri. L’evidenza scientifica suggerisce che questa dieta insieme ad un’abbondante attività fisica può ridurre il rischio di malattie cardiovascolari.

Questi sono cinque gruppi di alimenti che funzionano come deliziosi spuntini come parte di una dieta mediterranea equilibrata e sana. Secondo l’Università del Texas MD Anderson Cancer Center, i migliori spuntini sono quelli che includono carboidrati non raffinati e proteine, poiché questi nutrienti ricaricano il corpo.

Ricorda, farai uno spuntino con qualsiasi cibo tu abbia a portata di mano, quindi assicurati di averli sempre nella tua cucina.

Pistacchi
Le noci sono un alimento simbolo della dieta mediterranea. Essendo uno dei più bassi in calorie e grassi, i pistacchi forniscono nutrienti essenziali come fibre, proteine e numerose vitamine e minerali. Porta con te sacchetti individuali di pistacchi e goditi il loro gusto croccante.

Cioccolato amaro
Il cacao è una fonte concentrata di antiossidanti chiamati flavonoidi. Il miglior cioccolato fondente è quello non pesantemente lavorato con almeno il 70% di cacao. Alcuni studi preliminari suggeriscono che il cioccolato può essere benefico per la salute. Tenendo presente che la quantità ingerita è cruciale; il cioccolato deve essere consumato in piccole quantità poiché più cioccolato non significa maggiori benefici.

Broccoli
Con meno di 30 calorie per porzione, questa verdura è ricca di antiossidanti e una buona fonte di vitamine C e A. Per beneficiare della sua bontà, devi assicurarti di non cuocerlo troppo (fino a quando non è morbido) i broccoli devono essere un po’ croccanti quando li mangi. Puoi abbinarlo a delle salse a basso contenuto di sodio e di grassi.

Kiwi
I kiwi sono una fonte abbondante di vitamina C, fibre, potassio e antiossidanti come la luteina. Uno studio pubblicato nel 2009 suggerisce che il consumo a lungo termine di kiwi può avere proprietà cardiovascolari di supporto in quanto può contribuire ad aumentare il colesterolo HDL (o “buono”). I loro antiossidanti possono anche combattere l’ossidazione del DNA. Provateli in un’insalata di frutta mista combinando kiwi e fette di banana.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *