5 rituali messicani che sorprendono i locali e gli stranieri

La ricchezza culturale del Messico prende vita sotto forma di affascinanti rituali che sorprendono i locali e gli stranieri. Anche se potremmo scrivere un libro intero su di loro, questa volta vogliamo menzionare i rituali messicani che sono stati nominati Patrimonio Culturale dell’Umanità dall’Unesco. Ti diciamo cosa sono e perché devi assistervi dal vivo e a colori:

Giorno dei Morti in Michoacán

Le città intorno al lago Patzcuaro vivono questa festa con un fervore speciale. I cimiteri vengono inondati di candele, offerte e fiori la notte del primo novembre per creare un paesaggio spettacolare.

Voladores de Papantla

Una colorata tradizione pre-ispanica che sopravvive ancora oggi ed è diventata uno dei riti messicani più conosciuti. Si crede che questa usanza di origine Totonaca sia stata creata per rappresentare i cicli di fertilità. In questo impressionante video puoi sperimentarlo in prima persona.

Tradizioni dei popoli Otomi-Chichimec

I costumi di queste etnie, la cui patria è la regione semidesertica del Querétaro, sono stati riconosciuti come patrimonio mondiale per la loro ricchezza e complessità. Fin dall’antichità, questi popoli hanno eseguito processioni e danze che parlano della loro visione del mondo.

Il Pirekua

Un canto tradizionale che uomini e donne Purepecha cantano per celebrare eventi e anche per comunicare e dialogare. Influenze africane, europee e amerindie danno a questo rituale messicano un carattere unico che gli è valso l’attenzione internazionale.

I Parachicos

La danza tradizionale della Fiesta Grande di Chiapa de Corzo è uno dei costumi più colorati del Chiapas. Con maschere di legno e sonagli, i danzatori camminano per la città e si fermano nelle case con i santi per offrire loro la loro danza.

Ci sono molti rituali messicani nominati patrimonio dell’umanità tra cui scegliere per assistere dal vivo. Approfittate del fatto che, a differenza degli stranieri che viaggiano migliaia di chilometri per vederli, voi li avete nel vostro stesso paese!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *