Bioescaner: valuta il funzionamento del tuo corpo

Se è possibile esaminare la funzionalità del tuo corpo senza aghi e senza dolore. Può essere fatto attraverso lo Steck Complex EIS Electro Interstitial Scanner o Bioescaner, come è stato chiamato commercialmente.

Con questo test diagnostico, saprete in dettaglio come ogni sistema e organo del vostro corpo sta funzionando, e in questo modo diverse patologie possono essere rilevate in anticipo.
La diagnosi precoce permette di trattare rapidamente le malattie, prima che si evolvano o di ridurre il rischio di soffrirle, prima della loro comparsa.
“Il Bioescaner è un aiuto diagnostico che raccoglie informazioni sullo stato di ogni organismo, in soli 3 minuti. Attraverso di essa, si ottiene una valutazione di ogni sistema corporeo del paziente, il che permette di sapere quando uno di essi non funziona bene e qual è la ragione di questa disfunzionalità”, dice Aristides Alfonso Saldarriaga, medico omeopata.

Funziona attraverso piccoli stimoli che vengono inviati attraverso il sistema nervoso. “Il sistema nervoso è responsabile dei movimenti e delle sensazioni di tutto l’organismo. È così collegato a tutti i sistemi e organi, che un’anomalia in esso, può causare disturbi in altre parti del corpo senza una facile spiegazione”, dice il medico omeopata, Katia Vélez Garcés.
Non è invasivo
Il Bioescaner non è un test doloroso, perché non richiede nemmeno aghi. “Si esegue attraverso sei elettrodi distribuiti in due fogli che si mettono sulle piante dei piedi, due sui palmi delle mani e due piccoli che si attaccano alla fronte, più un ossimetro che va sul dito indice sinistro. Tutti loro inviano una piccola corrente al corpo, il cui stimolo risponde al sistema nervoso e queste informazioni vengono raccolte e inviate a un disco rigido che viene memorizzato e costruisce un rapporto, con cui il medico fa una valutazione del paziente e come il tuo corpo sta lavorando, “dice Aristides Alfonso.
L’efficacia del Bioescaner è del 96%. “Il Bioescaner mostra una statistica che indica con colori lo stato in cui si trova ogni sistema e organo del tuo corpo. È come una specie di semaforo che il medico interpreta e legge al paziente, in cui i colori bianco e grigio indicano che il funzionamento è normale, il verde è buono, ma il verde più forte è molto buono, la gamma dei gialli comincia ad allarmare, l’arancione dice che non funziona più normalmente, e il rosso indica che è già in emergenza. Questa statistica viene poi tradotta in una serie di immagini 3-D per aiutare il paziente a capire meglio. Si mostra tutto il corpo a colori indicando le zone in cui c’è un’anomalia, e poi si esegue un primo piano di ciascuna di esse per mostrare l’organo o il sistema in dettaglio, che con il suo rispettivo colore indica il suo stato e funzionamento”, spiega il Medico Omeopata.
Alla fine, a seconda della valutazione fatta, il medico indica un trattamento al paziente, e dà anche alcuni consigli dietetici lanciati dallo stesso sistema, con cui la persona migliorerà la propria salute e darà al tuo corpo ciò di cui ha bisogno.
Avvertenze
Non deve essere eseguito a donne incinte.
Non deve essere eseguito in pazienti con pacemaker.
I bambini dai 4 anni possono essere sottoposti a questo test.
Deve essere seguito con il paziente. Una scansione non è sufficiente, poiché la valutazione del paziente deve essere costante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *