Cochrane (Italiano)

In questo aggiornamento, non sono stati identificati nuovi confronti randomizzati della TUMT che abbiano fornito dati di efficacia valutabili. Quindici studi con 1585 pazienti hanno soddisfatto i criteri di inclusione, compresi sei confronti di termoterapia a microonde con TURP, otto confronti con procedure di termoterapia finta e un confronto con un alfa-bloccante. La durata dello studio variava da tre a 60 mesi. L’età media dei partecipanti era di 66,8 anni e i punteggi dei sintomi al basale e i tassi di flusso urinario, che non differivano tra i gruppi di trattamento, dimostravano sintomi urinari bassi moderatamente gravi. I punteggi medi dei sintomi urinari sono diminuiti del 65% con UMRT e del 77% con TURP. La differenza media ponderata (WMD) con intervallo di confidenza al 95% (CI) sull’International Prostate Symptom Score (IPSS) era -1,00 (95% CI da -2,03 a -0,03), a favore della TURP. Il flusso medio di picco dell’urina raggruppato è aumentato del 70% con i LUTS e del 119% con la TURP. La WMD del flusso urinario di picco era di 5,08 mL/s (95% CI da 3,88 a 6,28 mL/s), favorendo la TURP. Rispetto alla TURP, la TUMT è stata associata a minori rischi di eiaculazione retrograda, trattamento di stenosi, ematuria, trasfusioni di sangue e sindrome da resezione transuretrale, ma a maggiori rischi di disuria, ritenzione urinaria e ritiro dei sintomi dell’IPB. La termoterapia a microonde ha migliorato i punteggi dei sintomi IPSS (WMD -5,15, 95% CI da -4,26 a -6,04) e il picco del flusso di urina (WMD 2,01 ml/s, 95% CI da 0,85 a 3,16) rispetto alle procedure sham. La termoterapia a microonde ha anche migliorato i punteggi dei sintomi IPSS (WMD -4,20, 95% CI da -3,15 a -5,25) e il picco del flusso di urina (WMD 2,30 ml/s, 95% CI da 1,47 a 3,13) nell’unico confronto con gli alfa-bloccanti. Nessuno studio ha valutato gli effetti della durata dei sintomi, delle caratteristiche del paziente, dei livelli di antigene prostatico specifico o del volume della prostata sulla risposta al trattamento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *