Come si accoppiano i pappagallini indiani Ringneck

I pappagallini indiani non formano legami di coppia e possono essere convinti a riprodursi tra loro semplicemente presentando il maschio alla femmina e alloggiandoli insieme. Tuttavia, un pappagallino femmina può essere territoriale e aggressivo, a volte inseguendo e uccidendo il maschio se le sue piume di volo non sono tagliate. Una femmina indica interesse nella riproduzione quando comincia a passare più tempo nel nido.

Alcuni allevatori preferiscono tenere le singole coppie insieme tutto l’anno, il che riduce l’aggressività e lo stress. Gli allevatori che stanno allevando per una specifica mutazione preferiscono separare i maschi dalle femmine. Anche se la specie generalmente non si lega, l’allevatrice Joyce Baum ha assistito a coppie che si coccolavano, dormivano insieme e mangiavano insieme al di fuori del sistema di allevamento, cosa che lei attribuisce alle personalità individuali degli uccelli. Baum ha anche osservato che nonostante l’iniziale dimostrazione di ostilità, un pappagallino femmina generalmente accetta il maschio e solleva la frizione con lui. Un modo per creare un legame di coppia è quello di spostare entrambi i pappagallini in una nuova gabbia insieme, il che costringe i due uccelli a legare. Baum avverte che non tutti i pappagallini sono disposti a riprodursi con un pappagallino di colore diverso, probabilmente a causa della mancanza di esposizione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *