Cos’è il livello di fermezza di un materasso e perché è fondamentale per la nostra salute lombare?

Se sei un viaggiatore hai quasi sicuramente dormito in hotel, ostelli o campeggi dove la qualità del materasso lasciava molto a desiderare. Oppure erano così morbide che finivi inghiottito senza speranza, come se fossi intrappolato in un buco nero. O duro come un’asse da stiro. O così elastico da finire per rimbalzare come una pallina da ping-pong. Oppure…

In ogni caso, la tua schiena avrà sofferto ogni volta che hai vissuto esperienze simili a queste. Ed è che garantire un buon riposo dipende in gran parte dal livello di fermezza del materasso. Per scegliere uno che si adatta come un guanto alla nostra anatomia è necessario prendere in considerazione gli aspetti relativi al nostro corpo, come il peso, l’età, l’altezza e se siamo sottili o con una forte massa ossea. In effetti, dobbiamo considerare anche il tipo di postura che adottiamo mentre dormiamo.

Ma prima di entrare in tutti questi dettagli, sapete cosa intendiamo quando parliamo di durezza in un materasso? Quali gradi di durezza esistono in un materasso o sono necessari per dormire bene? A Descansín siamo esperti in materassi di qualità a prezzi low cost.

Qual è la fermezza del materasso?

Scommettere per il materasso che meglio si adatta alle nostre esigenze porta importanti benefici per la nostra colonna vertebrale: sarà perfettamente allineato con il corpo, otterremo il massimo grado di comfort e distribuiremo uniformemente tutti i punti di pressione.

Per ottenere questo è importante riposare su una base che non sia né troppo morbida né troppo dura. Il materasso deve fornire un grado intermedio di fermezza per evitare mal di schiena e anche possibili problemi di circolazione.

La fermezza del materasso gioca un ruolo fondamentale se vogliamo garantire la nostra salute lombare e la qualità del riposo. Ma quali fattori determinano la fermezza di un materasso? Ci sono due aspetti fondamentali: da un lato, la sensazione di comfort fornita dagli strati di imbottitura, cioè la resistenza che percepiamo e il comfort che proviamo quando poggiamo per la prima volta il nostro peso corporeo sul materasso; e, dall’altro, la fermezza dell’anima, perché a seconda della zona centrale, varia anche il grado di rigidità.

Qual è il giusto livello di fermezza per me?

Tra i livelli di fermezza di un materasso ci sono diverse scale di durezza, con caratteristiche, gradi e valori definiti da ogni produttore. Tuttavia, è possibile consultare una piccola classificazione di fermezza. In questo modo, sarà più facile capire i vari vantaggi e svantaggi, così come i singoli fattori che dobbiamo prendere in considerazione:

  • Livello di fermezza 1. Il suo uso sarebbe indicato per le persone che non superano i 60 chili di peso e con una struttura corporea snella. È anche preferito da coloro che dormono sulla schiena. Tuttavia, optare per un materasso troppo morbido farà sprofondare il tuo corpo e non ti permetterà di sostenere correttamente la tua colonna vertebrale. Questa situazione finisce per generare forti dolori e problemi alla schiena.
  • Livello 2. Medio morbido o medio duro. In questo caso il grado di fermezza è intermedio ed è progettato per persone che pesano tra 75 e 80 chili. All’interno di questo livello troviamo materassi con due tipi di rigidità:

Materasso medio morbido

Offre una sensazione di adattabilità senza affondare il corpo. È il tipo di fermezza che è perfetta per le donne incinte e per le persone che soffrono di disagi ossei o muscolari e di problemi di circolazione. Anche per coloro che devono stare molte ore a letto o che di solito dormono sul fianco, poiché è il materasso che meglio si adatta ai contorni del nostro corpo quando adottiamo questa posizione.

Materasso di durezza medio-alta

Materassi di durezza medio-alta. Sono preferiti dal nostro team e anche dalla maggior parte dei professionisti del riposo. Tanto che tutti i materassi Descansín sono fabbricati con questo livello di fermezza. Il motivo? Sono adatti a chiunque, indipendentemente dalla loro massa corporea e altamente raccomandati per coloro che preferiscono dormire a faccia in giù. Inoltre, mantengono l’orizzontalità totale del nostro corpo e mantengono ferma la nostra schiena, evitando così problemi lombari. Questi materassi offrono la fermezza perfetta perché sono in grado di adattarsi quanto basta e necessario a noi senza lasciare da parte la comodità e il comfort.

  • Livello di fermezza 3. Questo grado di fermezza è raccomandato per le persone con una massa corporea molto alta e superiore a 80 chili. Non provoca cedimenti in nessun punto del corpo. Tuttavia, scegliere un materasso troppo duro equivale a dormire sul pavimento o su una roccia. Non è il più adatto per la nostra salute perché mette troppa pressione sulla nostra pelle e ci impedisce di avere una corretta circolazione del sangue, questo provoca sensazioni di intorpidimento di braccia e gambe, che influenzerà il nostro riposo.

Come abbiamo detto, è essenziale guardare il livello di fermezza del nostro materasso. Fare la scelta sbagliata può causare seri problemi alla nostra colonna vertebrale, tensioni inutili e malessere generale in tutta la schiena.

Se non siete sicuri del tipo di fermezza che fa per voi, il nostro team vi consiglia di optare per i materassi Descansín, che offrono un grado di fermezza medio-alto. Questo livello di fermezza non solo è il più premiato dagli esperti del riposo, ma è anche preferito dai consumatori privati, dagli ospedali e dalle residenze. I motivi? Perché si adatta perfettamente alla curvatura della tua schiena, aiuta a ridurre la tensione muscolare nella parte bassa della schiena e migliora la circolazione del sangue.

Vuoi goderti un riposo di qualità ad un prezzo low cost? Non perderlo! Approfitta delle nostre offerte sui materassi e provalo subito. Ti chiederai perché non l’hai fatto prima.

vedi offerte materassi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *