Cos’è il metagame?

Un metagame per qualsiasi gioco è il modo in cui il gioco viene giocato. Conoscere il metagame non è solo conoscere le meccaniche del gioco, ma sapere cosa aspettarsi che faccia il tuo avversario. È la frequenza relativa di ogni possibile tattica, manovra, costruzione, ecc.

Uno degli esempi più facili da capire di questo è con i giochi di carte da collezione come Magic: The Gathering e Hearthstone: Heroes of Warcraft. Conoscere il metagame in un gioco di carte collezionabili significa sapere quali stili di mazzi possono venirti contro. Per esempio, in Magic, se il tuo avversario gioca un’isola al primo turno, sta cercando di bloccare, pescare, creare creature evasive, o qualsiasi altra varietà di cose blu che i giocatori di Magic possono fare? Non puoi saperlo se non conosci il metagame.
In StarCraft, come esempio più localizzato, i Protoss dovrebbero murare contro gli Zerg, ma non contro i Protoss o i Terran. Zerg potrebbe 6-pool, e se non esci dal muro, il tuo avversario probabilmente colpirà. Dato che i Protoss continuano a murare e il 6-pool continua ad essere inefficace, i giocatori Zerg potrebbero smettere di usare questa strategia. Poiché i giocatori Zerg smettono di fare 6-pooling, i giocatori Protoss potrebbero non lasciare il muro così spesso, rendendo il 6-pool nuovamente efficace. Bisogna conoscere la mentalità attuale degli altri giocatori per rendere il gioco ottimale. Che è il metagame.
Il metagame è sempre in evoluzione per qualsiasi gioco, quindi devi continuare a giocare o leggere sul tuo gioco per stare al passo con il metagame.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *