Definition.de (Italiano)

Membership è un adattamento della parola inglese membership. La nozione, che può anche essere scritta come membrecía come accettato dal dizionario della Reale Accademia Spagnola (RAE), è usata nelle Americhe per alludere all’appartenenza a un raggruppamento o a un’organizzazione.

Membresía

Avere un’appartenenza a una certa entità, quindi, equivale a esserne membro. L’idea si riferisce a un gruppo specifico di individui che condividono certi privilegi e diritti, che non sono disponibili per quelli al di fuori del set in questione.

I media digitali spesso si appellano al concetto di appartenenza quando fanno pagare l’accesso ai loro contenuti. Mentre tutti i visitatori di un sito web possono leggere alcune note o frammenti di esse, solo coloro che pagano l’abbonamento e diventano membri hanno la possibilità di godere del contenuto senza limiti o restrizioni. L’adesione, in questo caso, fa la differenza tra una lettura limitata e una molto più completa.

È importante notare che l’adesione può essere gratuita. Supponiamo che una catena di supermercati decida di creare una comunità di clienti e lanci un abbonamento con offerte speciali e promozioni per i suoi membri. Così, coloro che vogliono avere questi benefici devono compilare un modulo con i loro dati e, quindi, ottenere l’iscrizione gratuita. L’iniziativa permette all’azienda di raggiungere con le sue proposte direttamente le persone che sono interessate ai loro prodotti, mentre gli abbonati hanno dei vantaggi rispetto a coloro che non hanno l’abbonamento.

AbbonamentoIn altre parole, gli utenti o i clienti che accedono all’abbonamento diventano parte di un gruppo speciale, di una categoria superiore, per così dire, al resto. Questo da solo può essere molto allettante per loro, come un incentivo in più per continuare a fare acquisti nello stesso negozio. E questo ci porta al concetto di fedeltà: convincere i clienti a diventare “fedeli” a una marca, un servizio o un prodotto per mezzo di certi privilegi che sono reciproci alla loro relazione con l’azienda.

L’adesione apre le porte a una serie di vantaggi per entrambe le parti, che possono anche essere dati implicitamente, senza che avvenga alcun abbonamento, semplicemente per mezzo di eventuali sconti ogni volta che il cliente accumula una certa quantità nei suoi acquisti. Tuttavia, renderlo ufficiale attraverso la consegna di una carta, o processi come l’accumulo di punti e la consegna di coupon di sconto lo rendono molto più attraente per il cliente e generano un senso di responsabilità.

A prima vista, questa strategia è abbastanza semplice: un’azienda dà ai suoi clienti la possibilità di passare a una categoria superiore al normale, a pagamento o gratuitamente, ma sempre con la promessa di dare loro accesso a una serie di offerte speciali, come sconti su prodotti e servizi o ricompense più eventuali sotto forma di premi che potrebbero non far parte del catalogo.

In fondo, al di là del legame simbolico che l’azienda stabilisce con il consumatore, ci deve essere un sistema più o meno complesso. Da un lato, è necessario pianificare il modo in cui l’iscrizione si materializzerà: con una carta fisica, con accesso a un pannello di controllo su Internet, utilizzando un’applicazione sul cellulare, e così via. Ma è anche importante mantenere vivo l’interesse, e per questo ci sono promozioni limitate nel tempo, che possono essere legate o meno a certe feste nazionali o internazionali: sconti per il Black Friday o il Natale, per esempio, con vantaggi aggiuntivi per i membri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *