Errol Barnett (CNN) Biografia, genitori, patrimonio netto. Sposato?

Contenuti

  • 1 Chi è Errol Barnett?
  • 2 Prima vita turbolenta: dalla Gran Bretagna agli USA.
  • 3 Educazione liceale e diventare un reporter
  • 4 Educazione universitaria: scienze politiche e relazioni internazionali alla UCLA
  • 5 CNN: un uomo su quattro continenti
    • 5.1 Diventare un Internet Memee degli Stati Uniti
  • 6 CBS: corrispondente da Washington e altro
    • 6.1 Incidente con i servizi segreti
  • 7 Vita privata: Errol Barnett è sposato? Ha dei figli
  • 8 Patrimonio netto: quanto è ricco Errol Barnett
  • 9 Misure del corpo: quanto è alto Erroll Barnett
  • 10 Presenza online

Chi è Errol Barnett?

Nato sotto il segno di fuoco dell’Ariete il 3 aprile 1983, a Milton Keynes, in Inghilterra, Errol Barnett è un giornalista, conduttore, corrispondente, moderatore, oratore pubblico, presentatore e giornalista americano di origine britannica di 36 anni; è meglio conosciuto come corrispondente ufficiale da Washington, DC per CBS News I fan lo amano non solo per il suo lavoro, ma anche per la sua storia ispiratrice. È diventato conduttore e reporter per Channel One News alla tenera età di 19 anni. Come risultato, ha viaggiato in tutto il paese e ha guadagnato abbastanza soldi per pagare da solo la sua retta del college. In seguito, è diventato il conduttore di ‘CNN Newsroom’ dopo essere stato il conduttore di ‘Inside Africa’, il premiato programma di affari culturali della CNN. A causa dei suoi obblighi di lavoro, Errol ha viaggiato su e giù per il continente africano, accumulando conoscenze ed esperienze preziose, che alla fine lo avrebbero reso un giornalista molto rispettato.

Quanto guadagna Steve Gonsalves

View this post on Instagram

Dare un senso alle dichiarazioni contraddittorie del presidente Trump è una vera sfida per chiunque alla Casa Bianca. Ecco cosa sappiamo delle relazioni dell’America con la Cina e l’Iran.

Un post condiviso da errol barnett (@errolbarnett) on Aug 27, 2019 at 6:24am PDT

Prima vita turbolenta: dalla Gran Bretagna agli Usa.

Errol è stato cresciuto nel Buckinghamshire, in Inghilterra, dai suoi genitori; sua madre Pamela è caucasica e viene da Liverpool, mentre Michael Christie, suo marito, è un immigrato giamaicano che si è trasferito in Inghilterra quando era ancora giovane. Il nonno paterno di Barnett, Gladstone Christie, fu uno dei 500 piloti caraibici che si offrirono volontari per servire con la Royal Air Force (RAF) britannica nella seconda guerra mondiale. Come parte della generazione Windrush, lui e il giovane Michael si trasferirono nell’Inghilterra rurale per iniziare una nuova vita. Errol ha un fratello maggiore, Danny, e una sorella maggiore, Natalie, che sono morti quando era ancora un bambino. Michael, suo padre, ha lasciato la famiglia ad un certo punto, e quando aveva solo 10 anni, sua madre si è risposata, questa volta con Gary Barnett, un sergente della U.S. Air Force che era schierato durante la guerra del Golfo. Quasi immediatamente, la famiglia si trasferì a Phoenix, Arizona, per ricominciare.

Questi anni furono incredibilmente difficili per il giovane Errol, poiché era uno straniero in una terra straniera; gli altri bambini spesso lo prendevano in giro. Il suo patrigno Gary lasciò la famiglia in questo periodo, e a causa di questo e della prematura scomparsa di sua figlia, Pamela Barnett iniziò a soffrire di depressione.

L’educazione al liceo e il diventare reporter

Come un emarginato che doveva imparare i modi di una nuova cultura, Errol fu costretto a trovare altri modi per svilupparsi come persona e trovare la sua strada nella vita. Pertanto, si è immerso nello studio, in numerose attività extracurricolari e in qualsiasi altra cosa che potesse distrarlo dalla vita quotidiana. Intorno a questo punto, ha sviluppato una passione per il giornalismo: questa affinità è iniziata quando Errol ha scoperto gli effetti terapeutici di ascoltare altre persone parlare delle loro sfide nella vita. Ha scoperto che l’apprendimento di problemi diversi lo ha aiutato ad affrontare i suoi e a mettere ogni situazione in prospettiva.

Errol Barnett

Nel 2001, si è iscritto alla scuola superiore come uno dei migliori studenti della sua classe. Nonostante tutte le avversità e le difficoltà che ha incontrato, sapeva di dover essere forte per provvedere a sua madre e a suo fratello. Appena uscito dalla scuola, Channel One News gli ha offerto un ruolo insolito. Lo spettacolo era fatto su misura per gli adolescenti, ed Errol ricevette un ruolo nella loro divisione di Los Angeles. Durante quell’estate, ha lavorato al fianco di Melissa Knowles, Gotham Chopra e altri reporter leggendari, che lo hanno aiutato a trovare il suo posto nel settore.

Formazione universitaria: scienze politiche e relazioni internazionali alla UCLA

Per la maggior parte della sua infanzia, Errol non era sicuro di andare al college. La sua famiglia riusciva a malapena a sbarcare il lunario, quindi pensava che avrebbe dovuto lavorare subito dopo l’immatricolazione. Tuttavia, dopo aver viaggiato per il paese con Channel One News, è stato in grado di fare un sacco di soldi. Il suo impatto e la sua popolarità sono stati così immensi che è stato scelto dalla rivista Teen People come uno dei 20 adolescenti che avranno cambiato il mondo in pochi anni.

Con notevoli risparmi, Barnett aveva abbastanza fondi per finanziare un programma completo di laurea presso l’Università della California, Los Angeles (UCLA), conosciuta come una delle istituzioni più elitarie del paese, dove si è specializzato in Scienze Politiche e ha approfondito le relazioni internazionali. Anche da studente, era già una celebrità e finì per essere presente nel Daily Bruin, il giornale ufficiale della scuola. Già famoso all’età di 19 anni, Errol si è abituato a tutta la fanfara e l’attenzione, che ha portato diverse reti di notizie importanti a offrirgli un lavoro.

CNN: un uomo su quattro continenti

Errol alla fine ha deciso che la CNN aveva l’offerta migliore, così si è unito a loro dopo la laurea. Nel 2008, non aveva ancora un ruolo prominente in nessuno dei programmi, ma i suoi reportage investigativi e le sostituzioni di altri conduttori lo hanno reso una delle stelle più brillanti della rete.

Un vero visionario, è stato una delle prime persone nel settore a parlare della crescente influenza dei social media sul giornalismo e delle conseguenze disastrose che potrebbe avere per i media. Ha fatto ufficialmente parte della trasmissione più vista nella storia dell’umanità, quando ha raccontato l’inaugurazione di Barack Obama per CNN.com. Nel 2010, è stato inviato ad Abu Dhabi per riferire sugli scontri durante il movimento della primavera araba, un compito solitamente riservato ai giornalisti veterani. Dal 2011 al 2014, ha condotto ‘Inside Africa’, una serie di documentari della CNN incentrata sulla cultura africana in vari paesi. Nel 2012, è diventato il corrispondente ufficiale della CNN a Johannesburg, Sudafrica, ed è stato presente durante la scomparsa di Nelson Mandela, molti scioperi minerari e il processo di Oscar Pistorius.

Diventare un Internet Memee americano. USA.

Nel 2014, Errol è finalmente tornato dai suoi viaggi, con una reputazione molto più alta di quando è partito.

Così, è stato immediatamente promosso per diventare un conduttore della ‘CNN Newsroom’. Come sempre, ha dovuto coprire i grandi eventi negli Stati Uniti e nel mondo. Tali sono state le proteste a Ferguson, Missouri, che sono diventate una forma di risposta pubblica agli agenti di polizia che hanno sparato a Michael Brown. Migliaia di persone si sono riversate nelle strade, cercando giustizia per l’uccisione illegale. Durante una particolare copertura degli incidenti, la sua co-conduttrice, Rosemary Church, ha suggerito misure ancora più drastiche contro i manifestanti. Perché la polizia, forse, non usa gli idranti”, ha chiesto a Errol. Ha risposto con un ‘Aspetta, cosa?’ e una faccia buffa, che è diventata un meme di internet e ha finito per essere usato ogni volta che qualcuno ha detto qualcosa di stupido. Church ha ricevuto molte critiche per le sue dichiarazioni insensibili, ed è stato accusato di essere razzista, mentre la gente in tutto il paese ha lodato Barnett per la sua risposta perfetta. Tutti i meme che sono stati condivisi lo hanno reso una celebrità online, qualcosa che non era prima di questo incidente.

Su @CBSThisMorning vi porteremo le ultime notizie sull’indagine sull’omicidio di un amato attivista.

Cosa è successo a #SadieRobertsJoseph? pic.twitter.com/oO4u5F1MST

– errol barnett (@errolbarnett) 16 luglio 2019

wiki by michelle martinez

CBS: Corrispondente da Washington e altro

Poco prima delle elezioni del 2016, Errol si è unito a CBS News come corrispondente principale da Washington, DC. Questo è stato visto come un “furto” da parte della CBS, in quanto molti esperti del settore ritenevano che la CNN avesse preso una decisione sciocca nel lasciarlo andare. Tuttavia, Barnett si è buttato a capofitto, diventando anche il conduttore di ‘CBS This Morning’, ‘CBS Evening News’ e altri programmi importanti ospitati sulla rete. Durante il suo tempo con l’azienda, ha riferito su una varietà di argomenti come l’intelligenza artificiale, Donald Trump, le condizioni meteorologiche e qualsiasi altra cosa che il pubblico aveva bisogno di sentire. Oltre a tutti i suoi compiti, Errol è anche uno dei migliori intervistatori della CBS, avendo condotto conversazioni faccia a faccia con molte persone importanti. Di tanto in tanto, copre anche storie sorprendenti, come quando una donna è stata sbranata da un giaguaro dello zoo.

Incidente con i servizi segreti

Nell’ottobre 2018, il mondo era in subbuglio a causa dell’efferato omicidio del giornalista saudita Jamal Khashoggi, famoso per i suoi articoli sul Washington Post. È entrato in un consolato saudita in Turchia per ordinare alcuni documenti, ma ha finito per essere torturato, ucciso e smembrato. Molti media internazionali hanno accusato il principe ereditario dell’Arabia Saudita Mohammad Bin Salman (noto anche come MbS) di aver ordinato l’omicidio, soprattutto perché Khashoggi criticava il governo autoritario di cui MbS è il vice primo ministro. C’erano anche accuse che collegavano l’amministrazione Trump all’omicidio, ed Errol intendeva andare a fondo della situazione. Durante una conferenza stampa con il consigliere presidenziale Jared Kushner, Barnett gli ha chiesto della sua relazione personale con MbS, quando un agente dei servizi segreti gli ha impedito di completare la sua domanda.

I servizi segreti americani hanno rilasciato una dichiarazione, in cui hanno detto quanto segue: Le azioni sono state intraprese unicamente in risposta a una mossa improvvisa di un individuo sconosciuto che si è poi identificato come un membro dei media”. Errol non era convinto e ha accusato l’amministrazione Trump di sopprimere la libertà di stampa.

Vita personale: Errol Barnett è sposato, ha figli

Errol Barnett è sposato con Nyasha Zimucha, personaggio televisivo, attrice, modella e concorrente sudafricana. Si sono fidanzati nel 2018 e hanno legato il nodo in un matrimonio mozzafiato, solo un anno dopo. È nata in Africa, ma è cresciuta negli Stati Uniti. Sono stata una concorrente del concorso di Miss Africa del 2008 e ho lavorato molto con The A-List, ottenendo una moltitudine di progetti di successo. C’erano voci che Errol fosse gay, ma la sua relazione con Nyasha ha dissipato tutto questo. Attualmente, non hanno figli e non ci sono state indicazioni che vogliano mettere su famiglia presto.

Valore netto: quanto è ricco Errol Barnett?

Ti sei mai chiesto quanto è ricco questo reporter di fama mondiale? Secondo diverse fonti attendibili, Errol Barnett ha un patrimonio netto di circa 1 milione di dollari, a ottobre 2019, accumulato iniziando la sua carriera a un’età più giovane della maggior parte dei suoi coetanei, ma si rifiuta di rinunciare a diventare uno dei volti più riconoscibili della TELEVISIONE. Con la CNN e la CBS, ha riportato alcuni degli eventi più importanti della storia recente e ha fatto un lavoro magistrale. Dato che è attivo come sempre, possiamo sicuramente aspettarci che il suo valore netto aumenti nel prossimo futuro. Per quanto riguarda il suo stipendio annuale, la CBS ha una politica di riservatezza quando si tratta dei guadagni dei suoi dipendenti, quindi probabilmente non lo scopriremo presto.

Errol Barnett

Misure del corpo: quanto è alto Erroll Barnett?

Errol Barnett è alto circa 5 piedi 8 pollici (172 cm), e pesa circa 190 libbre (86 kg). Ha occhi nocciola e capelli castano scuro. Chiunque conosca il lavoro di Barnett sa che è un appassionato di sport. Ha corso diverse corse per beneficenza con la National Association of Black Journalists (NABJ). Ama particolarmente la corsa e la bicicletta.

Presenza online

I giornalisti hanno bisogno dei social media per raggiungere i loro spettatori e lettori il più rapidamente possibile, ed Errol non fa eccezione. È molto popolare su Instagram e Twitter, con 10.000 e 50.000 seguaci, rispettivamente. Potete tenere il passo con i suoi post sulla sua pagina ufficiale di Facebook, che ha quasi 30.000 like.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *