FAQ sull’immigrazione: una violazione del traffico può influenzare il mio stato di immigrazione?

L’attuale legge sull’immigrazione non permette agli immigrati senza documenti di ottenere una patente di guida. Questo rende senza dubbio molto difficile trasportare la famiglia, andare a scuola e lavorare. Per far funzionare le famiglie in una comunità con servizi di trasporto pubblico limitati, questo significa

che molte persone scelgono di guidare senza patenti adeguate. Guidare senza una patente adeguata (nessuna patente, una patente sospesa o una patente scaduta è praticamente la stessa cosa) può causare molti problemi a seconda del numero di reati che la persona ha commesso. Per i trasgressori della prima volta, le conseguenze sono minori (di solito l’ufficiale di polizia emette solo un biglietto), mentre per le persone che hanno più reati le conseguenze possono essere maggiori (spese processuali, multa, carcere o addirittura deportazione)
Se sei stato lasciato andare in passato con un avvertimento o solo un biglietto e poi la polizia ti accosta di nuovo, di solito la polizia non sarà così gentile e ti punirà nella misura massima della legge. Probabilmente richiederà una visita al giudice o al magistrato del tribunale del traffico e le sanzioni varieranno da tasse e spese processuali e a volte anche una chiamata all’U.S. Immigration and Customs Enforcement (ICE).
Se siete fortunati a uscire dalla violazione con un biglietto o con le spese processuali, il meglio che potete sperare è di non dover guidare senza patente o di non essere presi di nuovo. Tuttavia, se la persona ha un precedente penale o se è presente l’ICE, le piccole violazioni del traffico possono creare problemi molto seri. Generalmente, la polizia locale non si preoccupa dello stato di immigrazione di una persona, a meno che questa non sia stata arrestata o fermata più volte per violazioni del traffico. Allo stesso modo, anche se l’ICE è presente, generalmente non sono interessati a individui con infrazioni minori come eccesso di velocità, multe per divieto di sosta o guida senza patente. Tuttavia, l’ICE si interessa maggiormente al caso quando qualcuno ha una storia criminale più estesa (recidivi o guidatori ubriachi).

Se la polizia chiama l’ICE perché qualcuno ha avuto diverse violazioni di guida o precedenti penali, l’ICE può chiedere alla polizia locale di tenere la persona in prigione fino a quando non avrà la possibilità di venire a interrogare la persona. Quando l’ICE arriva nel luogo in cui la persona è trattenuta, farà domande sulla storia dell’immigrazione della persona (deportazioni passate) e sullo stato attuale dell’immigrazione. Se l’individuo non ha una storia di violazioni della legge sull’immigrazione o di crimini, l’ICE generalmente non ha interesse a muoversi verso la deportazione.

Anche se l’individuo con piccole violazioni del traffico non finisce in grossi guai (arresto, prigione o coinvolgimento dell’ICE), può ancora avere problemi in futuro. Generalmente, gli individui iniziano a mettersi nei guai quando non pagano le multe o le spese giudiziarie. Il governo non è molto tollerante quando le persone non pagano le sanzioni per le loro infrazioni o crimini. Che la pena sia il servizio sociale o una multa di cento dollari per una multa per eccesso di velocità, la nostra società si aspetta che queste pene o multe siano annullate. Il mancato pagamento delle multe può farle male in modi e tempi inaspettati.
Per esempio, ho avuto un cliente che era un residente permanente legale senza gravi precedenti penali, ma che era stato fermato per una violazione del traffico. È stato accusato di un reato minore e gli è stato detto di pagare le spese processuali e una multa. Ha deciso di non voler pagare le spese processuali. Un paio di anni dopo il mio cliente ha fatto domanda di naturalizzazione e la sua domanda iniziale è stata negata quando si è scoperto che non ha rispettato ciò che il tribunale gli aveva ordinato di fare (pagare le spese processuali).
La morale è che se siete fermati, multati, arrestati o citati in tribunale, rispettate sempre ciò che il tribunale o la polizia vi dicono, pagate le vostre multe e fate la cosa giusta perché sarà peggio in futuro se non lo fate.
Se avete domande su come una precedente condanna o altri precedenti penali possano influenzare le vostre condizioni di immigrazione o i vostri benefici in futuro, contattate il nostro ufficio al 616-450-2981. Lee L. Marvin è un avvocato specializzato in immigrazione, diritto di famiglia e affari.

{jcommenti su}

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *