Graffiti e hip-hop si mescolano con storie di amore e di crepacuore nello spettacolo ‘Ball Trampa’

BARCELLONA, 4 gennaio. (EUROPA PRESS) –

Graffiti e musica hip-hop si mescolano all’amore e allo strazio nel dramma teatrale sulla gioventù ‘Ball Trampa’, della compagnia Stress Teatre, che il Versus Teatre ospita dal 9 al 27 gennaio.

‘Ball trampa’ recupera e adatta al presente l’omonimo testo del 1989 (‘Bal-Trap’), scritto dal giovane drammaturgo francese Xavier Durringer.

Nello spettacolo, quattro giovani attori — Xavi Carbonell, Bet Castellví, Ricardo Mestres e Neus Grifell — incarnano due coppie che vivono, rispettivamente, l’inizio e la fine di una storia d’amore. Entrambe le storie, che alla fine si intrecciano, avvengono nel locale notturno che ha segnato e segnerà la loro futura relazione.

Nelle dichiarazioni a Europa Press, il regista dello spettacolo, Jordi Castanyer, ha sottolineato che i protagonisti “sono persone che vivono alla giornata, con poco tempo per riflettere sulle loro emozioni e sentimenti”. “Sono più crudi e meno strategici”, ha aggiunto Castanyer, che considera una caratteristica “essenziale” per essere in grado di catturare le crisi d’amore.

Il regista ha anche detto che voleva “mostrare la realtà di Barcellona dei giovani dai 20 ai 30 anni” con questo spettacolo, e ha dichiarato di essersi ispirato alle esperienze che vivono gli studenti universitari stranieri che vanno in questa città per vivere temporaneamente.

‘Ball Trampa’ è la prima prima ufficiale della compagnia Stress Teatre, creata tre anni fa da Castanyer, dalla commedia ‘American Buffalo’. Questo spettacolo, che alla fine non ha potuto essere messo in scena, è stato il vincitore della IX Mostra de Teatre de Barcelona, una vetrina per promuovere e diffondere nuovi valori, spettacoli e compagnie nella città.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *