Ha diritto all’indennità di congedo TI per la chirurgia estetica?

Se si sottopone a un intervento di chirurgia estetica in una clinica privata, il suo datore di lavoro deve pagare l’indennità TI (a proprie spese o sulla base di un pagamento delegato)? I dubbi sono motivati sia dal tipo di operazione (chirurgia estetica volontaria) che dal fatto che sarà effettuata in una clinica privata.

Il diritto al beneficio non dipende dal fatto che le cure mediche siano ricevute in un centro pubblico o privato, ciò che è veramente importante perché ci sia una situazione di TI e il diritto al beneficio è che siano soddisfatti i seguenti requisiti:

  • Che sia effettivamente stabilita una incapacità lavorativa temporanea limitata.
  • Che, come risultato di un’alterazione della salute, il lavoratore ha bisogno di ricevere cure mediche.
  • Che il congedo medico è rilasciato da un medico del Servizio di Salute Pubblica.

In questo caso l’elemento di alterazione della salute non è presente. Quindi, a meno che l’operazione derivi da un incidente, una malattia o una malformazione congenita (il che significherebbe che l’intervento si basa su un elemento psichico), non ci sarà incapacità e quindi non si avrà diritto al sussidio. L’azienda non dovrà pagare il salario (poiché il lavoratore non presterà effettivamente i suoi servizi) né l’indennità (a suo carico dal 4° al 15° giorno, con pagamento delegato dal 16° giorno in poi).

Tuttavia, questa regola deve essere qualificata:

  • Se sorgono complicazioni o patologie in seguito all’intervento, il diritto al sussidio sorgerà.

  • Controlla cosa dice il tuo contratto collettivo sull’obbligo o meno di integrare il sussidio, così come in quali casi sorge questo obbligo. A seconda della formulazione, potrebbe anche sorgere l’obbligo di pagare il supplemento.

Un’operazione di chirurgia estetica non genera, di per sé, il diritto del lavoratore a ricevere l’indennità di invalidità temporanea.

Come questo:

Like Loading…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *