Impedenza meccanica

E-mail
Stampa
PDF

Questo metodo si basa sul produrre un’eccitazione della testa del palo con una forza nota e analizzare la risposta del palo in frequenza e ampiezza. Colpendo la testa del palo con un martello con un sensore di forza, si genera un’onda di compressione che viaggia lungo il palo fino alla punta. impedenza_meccanicaQuando l’onda raggiunge la punta del palo, viene riflessa in direzione opposta verso la superficie, producendo un piccolo movimento nella testa del palo. Ogni volta che c’è un cambiamento di impedenza nella pila (z=rcA) questo si rifletterà nei diversi grafici ottenuti. Per mezzo delle registrazioni di tempo e frequenza, Euroconsult Nuevas Tecnologías realizza un’analisi combinata del riflettogramma e della curva di mobilità che ci permette di ottenere una “rappresentazione grafica” della pila chiamata profilo di impedenza. Il risultato di questa analisi è una rappresentazione della geometria verticale della pila. Attualmente ci sono 4 apparecchiature di Impedenza Meccanica che permettono di semplificare (eco test), l’analisi della curva di mobilità avendo martelli strumentati, e di ottenere il Profilo di Impedenza grazie alle sue alte risoluzioni e programmi di calcolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *