Le ultime fotografie di Marilyn Monroe prima di morire

Questo agosto segna il 55° anniversario della morte di Marilyn Monroe, una delle attrici più importanti dell’epoca d’oro di Hollywood e un’icona per migliaia di donne in tutto il mondo. Sei settimane prima di morire, l’americana posò per Bert Stern in quello che sarebbe stato il suo ultimo servizio fotografico, che ora fa parte di una mostra al DS World Paris.

La mostra, intitolata ‘Marilyn, The Last Sitting’, consiste di 59 immagini che furono catturate nella suite 261 del Bel-Air Hotel di Los Angeles alla fine di giugno 1962, sei settimane prima della morte della Monroe. Pochi sanno che quel giorno l’attrice arrivò con cinque ore di ritardo all’appuntamento e che il fotografo condivise con lei due giorni interi di lavoro, anche di notte, in cui ottenne 2.571 scatti che sono già passati alla storia del cinema e della moda.

Il servizio fotografico finale di Marilyn Monroe

Il servizio fotografico finale di Marilyn Monroe

Staley-Wise Gallery

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

Staley-Wise Gallery

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

Staley-Wise Gallery

Marilyn ha tirato fuori il suo lato sensuale per la telecamera, posando arrotolata nelle lenzuola, coprendo il suo corpo con un foulard di seta trasparente che rivelava i suoi seni o coprendoli solo con due pezzi di vestiti rosa, mostrando il suo lato più provocante.

Ma Stern voleva anche riflettere il ‘look’ più sofisticato e glamour di Monroe fotografandola in un elegante abito nero di Christian Dior che indossava con guanti dorati o un velo bianco, due stili che mostravano il suo ruolo di diva di Hollywood. Molto alla Audrey Hepburn.

L'ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

L’ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

Staley-Wise Gallery

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

Staley-Wise Gallery

Un’immagine iconica che ha perpetuato il mito dell’americano in parte grazie alla rivista ‘Vogue’, che li ha pubblicati solo un giorno dopo la sua morte e che anni dopo, nel 2008, sono stati ricreati da un’altra attrice, Lindsay Lohan, che è stata anche fotografata da Bert Stern, morto nel 2013.

La mostra, inaugurata ieri, sarà visitabile gratuitamente fino al 6 gennaio 2018.

Ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

ultimo servizio fotografico di Marilyn Monroe

Galleria Staley-Wise

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *