MelaFind: la macchina che analizza i nei cancerosi e genera dibattito tra i dermatologi

Sviluppato da Mela Sciences, con sede a New York, il MelaFind utilizza un “sistema di algoritmo di riconoscimento del modello”, che aiuta un dermatologo che ha trovato un neo o una macchia sospetta a decidere se eseguire una biopsia.

Per anni i dermatologi hanno usato solo i loro occhi e un dermatoscopio (un microscopio a epiluminescenza che permette loro di esaminare le lesioni sotto la superficie della pelle), quindi MelaFind è destinato a scuotere questa importante pratica medica. Per alcuni, è una nuova tecnologia che dovrebbe essere abbracciata, ma per altri è solo un “gadget divertente” che può dare informazioni errate e non sostituisce l’esame diretto e approfondito di un paziente da parte di un medico.
Un gruppo di esperti medici ha detto alla FDA (Food and Drug Administration) che il dispositivo potrebbe dare a pazienti e medici un falso senso di sicurezza. E il fatto è che mentre il MelaFind può testare per piccoli nei e macchie che i dermatologi credono abbiano segni di melanoma, non è progettato per valutare altri problemi come i grandi melanomi incolori e altri due tipi di cancro: il carcinoma a cellule basali e il carcinoma a cellule squamose.
Un altro problema che alcuni medici si lamentano è che il dispositivo riconoscerebbe un’alta percentuale di melanomi perché indicherebbe positivo in molti casi che non sono, inducendo i medici a eseguire biopsie inutili.
Per sviluppare l’algoritmo della macchina, i ricercatori addestrato il sistema con più di 10.000 lesioni pigmentate, programmandolo per riconoscere irregolarità come asimmetria, variabilità di colore e disorganizzazione cellulare caratteristica dei melanomi. Nel 2011, la FDA ha approvato la vendita della macchina negli Stati Uniti, ma il suo uso è limitato solo ai dermatologi che rispettano il programma di formazione di MelaFind. Finora hanno venduto 150 dispositivi al costo di 10.000 dollari negli Stati Uniti e in Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *