Mesosoma (artropodi)

Il mesosoma è la parte centrale del corpo di un artropode. Il corpo è composto da tre sezioni o tagmae, le altre due sono il prosoma e il metasoma. Porta le zampe e, nel caso di insetti alati, porta le ali.

Anatomia di uno scorpione:
1 = Prosoma;
2 = Mesosoma;
3 = Metasoma.

Il mesosoma è chiaramente visibile in questa formica: è la sezione centrale tra la testa e il metasoma.

Negli imenotteri apocrini (vespe, api e formiche), il mesosoma consiste nel torace più il primo segmento addominale; in questi insetti, il primo segmento addominale è chiamato propodeo ed è fuso con il segmento finale del torace..

Negli scorpioni è composto da sei segmenti, forma la prima parte dell’addome e contiene gli organi principali. Il primo segmento contiene gli organi sessuali e un paio di appendici vestigiali e modificate che formano una struttura chiamata opercolo genitale. Il secondo segmento ha un paio di organi sensoriali piumati. Gli ultimi quattro segmenti contengono i polmoni lamellari o a libro. Il mesosoma è armato di placche chitinose.

In altri aracnidi, come i ragni, il mesosoma è fuso con il metasoma formando l’opistosoma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *