Mexican Journal of Endoscopic Surgery (Italiano)

Lingua: spagnolo
Riferimenti bibliografici: 18
Pagine: 128-131
File PDF: 261.34 Kb.

SUMMARIO

Background: La gastrectomia a manica è stata introdotta come procedura iniziale negli interventi bariatrici più complessi nei primi anni 2000. In seguito, è stato proposto come trattamento standard per una perdita di peso sicura. Occasionalmente, si osservano fallimenti nella perdita di peso che vengono trattati classicamente con la conversione al bypass gastrico; tuttavia, negli ultimi anni sono emerse prove dell’efficacia del rimodellamento della manica (chirurgia di revisione), in particolare quando viene identificata una ritenzione del fondo gastrico. Metodi: Abbiamo analizzato gli interventi di revisione del manicotto gastrico eseguiti tra il 2014 e il 2015 per il fallimento della perdita di peso a 18 mesi dopo l’intervento. In tutti i pazienti, la ritenzione del fondo gastrico è stata identificata con la deglutizione con bario. Tutti i pazienti sono stati sottoposti a rimodellamento della manica con rimozione del fondo gastrico. Risultati: Sono stati inclusi un totale di 10 individui, quattro uomini e sei donne. L’indice medio di massa corporea iniziale era di 38,2 kg/m2, con un peso medio di 107,0 kg. L’età media era di 27 anni. Tutti erano stati sottoposti a una sola procedura bariatrica precedente. Ci sono state due atelettasie postoperatorie, che si sono risolte con il trattamento medico. Il follow-up è stato fino a nove mesi, senza perdita di peso. Il peso medio dopo il follow-up era di 88,9 kg p ≤ 0,001. Conclusioni: La revisione della manica gastrica è sicura ed efficace nelle persone con fallimento della perdita di peso in eccesso causata dalla ritenzione del fondo gastrico.

REFERENZE (EN ESTE ARTÍCULO)

  1. Iannelli A, Schneck AS, Topart P, Carles M, Hébuterne X, Gugenheim J. Gastrectomia a manica laparoscopica seguita da switch duodenale in pazienti selezionati rispetto allo switch duodenale in una sola fase per la superobesità: studio caso-controllo. Surg Obes Relat Dis. 2013; 9: 531-538.

  2. Regan JP, Inabnet WB, Gagner M, Pomp A. Prime esperienze con il bypass gastrico Roux-en-Y laparoscopico in due fasi come alternativa nel paziente super-super obeso. Obes Surg. 2003; 13: 861-864.

  3. Fezzi M, Kolotkin RL, Nedelcu M, Jaussent A, Schaub R, Chauvet MA et al. Obes Surg. 2011; 21: 1161-1167.

  4. Gagner M, Rogula T. Gastrectomia laparoscopica reoperatoria per scarsa perdita di peso dopo diversione biliopancreatica con switch duodenale. Obes Surg. 2003; 13: 649-654.

  5. Baltasar A, Serra C, Pérez N, Bou R, Bengochea M. Resleeve gastrectomy. Obes Surg. 2006; 16: 1535-1538.

  6. Dapri G, Cadiére GB, Himpens J. Laparoscopic repeat sleeve gastrectomy versus duodenal switch after isolated sleeve gastrectomy for obesity. Surg Obes Relat Dis. 2011; 7: 38-43.

  7. Iannelli A, Schneck AS, Noel P, Ben Amor I, Krawczykowski D, Gugenheim J. Re-sleeve gastrectomy for failed laparoscopic sleeve gastrectomy: a feasibility study. Obes Surg. 2011; 21: 832-835.

  8. Rebibo L, Fuks D, Verhaeghe P, Deguines JB, Dhahri A, Regimbeau JM. Repeat sleeve gastrectomy compared with primary sleeve gastrectomy: a single-center, matched case study. Obes Surg. 2012; 22: 1909-1915.

  9. Noel P, Nedelcu M, Nocca D, Schneck AS, Gugenheim J, Iannelli A et al. Revised sleeve gastrectomy: another option for weight loss failure after sleeve gastrectomy. Surg Endosc. 2014; 28: 1096-1102.

  10. Nedelcu M, Noel P, Iannelli A, Gagner M. Revised sleeve gastrectomy (re-sleeve). Surg Obes Relat Dis. 2015; 11: 1282-1288.

  11. Hutter MM, Schirmer BD, Jones DB, Ko CY, Cohen ME, Merkow RP et al. First report from the American College of Surgeons Bariatric Surgery Center Network: la sleeve gastrectomy laparoscopica ha morbilità ed efficacia posizionata tra la band e il bypass. Ann Surg. 2011; 254: 410-420; discussione 420-422.

  12. Chopra A, Chao E, Etkin Y, Merklinger L, Lieb J, Delany H.

  13. La sleeve gastrectomy laparoscopica per l’obesità: può essere considerata una procedura definitiva? Surg Endosc. 2012; 26: 831-837.

  14. Bobowicz M, Lehmann A, Orlowski M, Lech P, Michalik M. Esiti preliminari 1 anno dopo la sleeve gastrectomy laparoscopica basata sul Bariatric Analysis and Reporting Outcome System (BAROS). Obes Surg. 2011; 21: 1843-1848.

  15. Berende CA, de Zoete JP, Smulders JF, Nienhuijs SW. La sleeve gastrectomy laparoscopica è fattibile per la chirurgia di revisione bariatrica. Obes Surg. 2012; 22: 330-334.

  16. Acholonu E, McBean E, Court I, Bellorin O, Szomstein S, Rosenthal RJ. Sicurezza e risultati a breve termine della sleeve gastrectomy laparoscopica come approccio di revisione per il fallimento del bendaggio gastrico regolabile laparoscopico nel trattamento dell’obesità patologica. Obes Surg. 2009; 19: 1612-1616.

  17. Braghetto I, Cortes C, Herquiñogo D, Csendes P, Rojas A, Mushle M et al. Valutazione della capacità gastrica radiologica ed evoluzione del BMI 2-3 anni dopo la sleeve gastrectomy. Obes Surg. 2009; 19: 1262-1269.

  18. Langer FB, Bohdjalian A, Felberbauer FX, Fleischmann E, Reza-Hoda MA, Ludvik B et al. La dilatazione gastrica limita il successo della sleeve gastrectomy come unico intervento per l’obesità patologica? Obes Surg. 2006; 16: 166-171.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *