MG riporta una crescita del 108% delle vendite in Cile

Morris Garages ha avuto un inizio d’anno molto promettente. Secondo gli ultimi dati ufficiali di ANAC, il marchio dell’ottagono è stato quello con la più alta crescita nel mercato automobilistico nel periodo tra gennaio e maggio, raggiungendo un aumento delle vendite del 108%. Se nei primi cinque mesi del 2016 le sue vendite hanno raggiunto 583 unità, nello stesso periodo del 2017, queste hanno totalizzato 1.215 unità.

Per SK Bergé, distributore del marchio dal suo ritorno nel paese nel 2008, questi risultati sono il riflesso di un’offerta in sintonia con le diverse esigenze dei consumatori, tra cui la citycar MG 3, la berlina MG GT e la MG GS, il primo SUV del marchio.

Inoltre, e dopo l’arrivo di SAIC Motor South America nel 2014 – l’ufficio regionale di MG per il Cile, America Latina e Caraibi – il marchio ha messo in campo diverse azioni per dare più visibilità ai suoi modelli, tra cui il concetto MG Live, sotto il quale ha sponsorizzato alcuni dei principali concerti del paese; i Roadshow che da settembre dello scorso anno hanno girato diversi centri commerciali del paese con i loro testdrive e promozioni interessanti; e il MG Care, un programma progettato per fornire vantaggi ai proprietari di una MG.

Non riposa sugli allori

Al fine di rafforzare la sua offerta, MG ha annunciato due lanci per quest’anno. Il primo, verrà dalla mano della MG 360 (nella foto), una berlina spaziosa e completamente attrezzata che vedrà la luce nel nostro paese alla fine del mese. In dicembre, nel frattempo, è previsto l’arrivo dell’attraente MG ZS, un SUV compatto che è stato recentemente lanciato al Salone di Shanghai e che sicuramente permetterà Morris Garages continuare a crescere in questa categoria nel mercato nazionale.

Inoltre, l’agenda musicale di MG continuerà con due date potenti: il 14 settembre, la leggenda del rock del New Jersey gruppo Bon Jovi, e il 28 novembre, la stella mondiale Bruno Mars, tra altre sorprese che MG Live sarà annunciare presto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *