Michelle McCool (Italiano)

Michelle McCool

Michelle McCool

Informazioni

Nombre

Michelle McCool

Apodo

{{{apodo}}}

Edad

34 años

Nacimiento

25 de enero de 1980

Luogo di nascita

Palatka, Florida, EE.UU

Altura

1,78 m

Peso

61.2 kg

Debutto

18 de noviembre de 2004

Retiro

1 de mayo de 2011

Michelle Leigh McCool-Calaway (25 de enero de 1980), è una wrestler professionista americana conosciuta per il suo lavoro nella World Wrestling Entertainment / WWE. Prima del suo coinvolgimento nel wrestling professionistico, era un’insegnante nella sua città natale.

I suoi successi includono essere la prima Divas Champion, un campionato che ha vinto due volte, e due regni come Women’s Champion, essendo la prima donna ad aver tenuto entrambi i titoli WWE Women’s, oltre ad essere la wrestler che li ha unificati nel 2010.

Sommario

  • 1 Carriera
  • 2 Nel wrestling
  • 3 Campionati e successi
  • 4

Carriera

World Wrestling Entertainment / WWE (2004-.2011)

2004 – 2007:

McCool ha fatto la sua apparizione nella World Wrestling Entertainment (WWE) essendo una concorrente nella WWE Diva Search del 2004, di cui si è piazzata settima. Nonostante non abbia vinto la competizione, la compagnia le ha offerto un contratto di 3 anni nel novembre 2004, debuttando su SmackDown. McCool ha fatto il suo debutto in-ring su SmackDown il 3 marzo come face sconfiggendo Dawn Marie e René Duprée insieme a The Big Show. Il 30 giugno, ha debuttato Melina in cui McCool è stato sconfitto da Melina. In seguito è stata attaccata dagli MNM ma è stata salvata da Heidenreich.

È tornata a SmackDown! il 2 giugno 2006, come “hot teacher” (insegnante sexy) ed essendo heel, dopo il suo arrivo.Ha fatto coppia nel wrestling con Kristal Marshall contro Jillian Hall e Ashley Massaro venendo sconfitta. A The Great American Bash in un Bra and Panties match che Ashley vinse, la McCool vinse il suo primo in-ring match il 28 luglio 2006 su SmackDown, sconfiggendo Jillian Hall ma usando illegalmente le corde come leva. A Wrestlemania 23 partecipò al Lumberjack Match per il titolo femminile tra Melina e Ashley, dove Melina ebbe la meglio, e il 13 aprile passò da heel a face quando salvò Ashley da un attacco di Jillian Hall e iniziò una faida con quest’ultima. A SummerSlam ha partecipato ad una Diva Battle Royal essendo l’ultima eliminata da Beth Phoenix.

McCool ha iniziato una rivalità su Smackdown! con Victoria quando ha cercato di aiutare la sua partner Torrie Wilson in un combattimento dove Victoria ha applicato la sua mossa il “Widows Peak” sconfiggendo la Wilson e il 22 agosto ha avuto un confronto con lei su Smackdown dove la McCool l’ha sconfitta usando una Top Rope Clothesline. La McCool ha continuato la sua rivalità con Victoria e il 14 settembre l’ha sconfitta con la sua nuova finisher McCool Kick. Alle Survivor Series ha sconfitto Beth Phoenix, Melina, Victoria, Jillian Hall e Layla insieme a Mickie James, Torrie Wilson, Kelly Kelly e Maria.

2008 – 2009:

McCool ha iniziato un’amicizia con due wrestler del marchio Smackdown, Chuck Palumbo e Jamie Noble, che ha portato a qualche rivalità tra i due wrestler. Iniziò a taggare con Palumbo, ma poi taggò con Noble, inducendo Palumbo a passare a heel. A Backlash, Beth Phoenix, Melina, Jillian, Layla, Victoria & Natalya ha sconfitto Mickie James, Maria, Ashley, McCool, Cherry & Kelly Kelly.

Il 6 giugno ha avuto la possibilità di essere la contendente numero uno per il nuovo WWE Divas Championship contro Maryse, Cherry Layla, Kelly Kelly e Natalya, vincendo quest’ultima. Il 4 luglio, ha vinto l’opportunità di lottare per il nuovo Divas Championship contro Natalya a The Great American Bash. McCool ha ottenuto la vittoria per sottomissione, diventando la prima Divas Champion. A Unforgiven ha mantenuto il suo campionato contro Maryse, così come il 19 settembre su SmackDown! A Survivor Series, il Team RAW (Phoenix, James, Kelly Kelly, Kelly, Candice Michelle & Hall) ha sconfitto il Team SmackDown! (McCool, Maria, Maryse, Victoria & Natalya). Il 28 novembre su SmackDown ha perso in un tag team match e ha dato la colpa a Maria, iniziando ad avere atteggiamenti da heel. Il 14 dicembre ad Armageddon in un Divas Santas Little Helper Match ha fatto squadra con Mickie James, Kelly Kelly e Maria sconfiggendo Maryse, Natalya, Victoria e Jillian. Nell’edizione del 26 dicembre di SmackDown ha perso il Divas Championship contro Maryse, con Maria come arbitro speciale. Dopo questo match attaccò Maryse, ponendo fine al suo cambiamento da face a heel.

Quando ottenne il suo rematch per il WWE Divas Championship il 27 marzo 2009 contro la campionessa Maryse non riuscì a riconquistare il titolo, poiché l’incontro terminò con una doppia squalifica dopo che Gail Kim mise a segno il suo ritorno entrando sul ring e attaccando McCool e Maryse. Ha partecipato alla 25 Diva Battle Royal a WrestleMania XXV, ma non è riuscita a vincere, con “Santina Marella” che ha vinto il match. In seguito, ha iniziato un piccolo feud con Gail Kim dopo aver perso nei primi due feud di Gail Kim contro la McCool su SmackDown ma vincendo il successivo a causa di un’interferenza a suo favore da parte di Alicia Fox. Il 13 aprile dopo aver superato Melina nel Draft di RAW a SmackDown, ha iniziato un feud per una possibile chance al WWE Women’s Championship che ha vinto sconfiggendo Gail Kim il 22 maggio 2009 in un #1 Contender Match. In seguito ha iniziato ad accompagnare Alicia Fox nei feud contro Melina e in uno dei quali ha attaccato Melina dopo aver sconfitto Alicia Fox.

Il 28 giugno a The Bash ha sconfitto Melina, vincendo il WWE Women’s Championship, diventando la prima Diva a vincere entrambi i WWE Women’s Championships. Più tardi, a Night of Champions, ha mantenuto il Women’s Championship in un rematch contro Melina. Il 2 ottobre 2009, affrontò nuovamente Melina per il Women’s Championship in un WWE Women’s Championship Lumberjacks Match al decimo anniversario di SmackDown, ma riuscì a mantenere il campionato grazie all’interferenza in suo favore di Beth Phoenix. A Bragging Rights le SmackDown Divas (McCool, Beth Phoenix & Natalya) hanno sconfitto le RAW Divas (Melina, Kelly Kelly & Gail Kim). Il 26 novembre ha partecipato ad un Divas match nello speciale del giorno del ringraziamento contro Kelly Kelly, Melina e Mickie James (The Indians) insieme a Jillian Hall, Layla (The Piligrims) match in cui la sua squadra ha perso. Alle Survivor Series il Team James (Mickie James, Melina, Eve Torres, Kelly Kelly & Gail Kim) sconfisse il Team McCool (McCool, Alicia Fox, Beth Phoenix, Jillian & Layla). Dopo questo, ha iniziato una faida con Mickie James che è stata spostata da Raw a SmackDown in un Divas Draft, a causa degli insulti che McCool e Layla le dicevano, culminando in un match a TLC: Tables, Ladders & Chairs per il WWE Women’s Championship della McCool, McCool vincendo il match e mantenendo il campionato.

2010 – 2011:

Il 31 gennaio alla Royal Rumble, ha perso il WWE Women’s Championship contro la James. A Elimination Chamber, Maryse e Gail Kim dovevano lottare per il Divas Championship ma Vickie Guerrero cambiò il match in un tag team match di Gail Kim in coppia con Maryse contro McCool e Layla e queste ultime furono le vincitrici. Il 23 febbraio su SmackDown! ha riconquistato il Women’s Championship in un feud contro Mickie james con Vickie Guerrero come arbitro speciale A WrestleMania XXVI, McCool, Layla, Maryse, Alicia Fox & Vickie Guerrero ha sconfitto Beth Phoenix, Gail Kim, Eve, Kelly Kelly & Mickie James in un 10 way Divas Tag Team Match. Ma hanno perso la rivincita la notte successiva su RAW. Ha perso il campionato a Extreme Rules contro Beth Phoenix nel primo Extreme Makeover Extreme Rules Match della storia della WWE. L’11 maggio 2010 è stata coinvolta in un underdog match per il WWE Women’s Championship insieme a Layla contro Phoenix, ma essendo Layla a coprire Phoenix, ha vinto il titolo.

Nel finale della prima stagione di NXT il 1º giugno 2010 McCool è stata presentata insieme a Layla come pro di Kaval per la seconda stagione di NXT. Durante il regno di Layla, entrambe erano autoproclamate co-campionesse delle donne, ma la WWE ha riconosciuto solo Layla. Hanno poi iniziato una faida con Kelly Kelly & Tiffany. McCool ha difeso il titolo contro Tiffany il 30 luglio a SmackDown! ma poi il General Manager Theodore Long le ha avvertite che non potevano essere entrambe campionesse, così McCool ha ceduto il suo titolo e hanno rotto il titolo di Layla in due, tenendone una metà ciascuna. A SummerSlam insieme a Layla hanno attaccato la nuova Divas Champion Melina, dopo che quest’ultima ha vinto il campionato. Il lunedì successivo su RAW, i due proposero a Melina un match a Night of Champions per unificare i titoli, con la condizione che sarebbe stato un Lumberjill match. Dopo questo, McCool a Night of Champions, sconfisse Melina unificando il campionato e diventando la prima Unified Divas Champion.

Durante il suo regno, Layla & McCool iniziò una faida con Natalya, che aveva guadagnato una title shot dopo aver vinto una battle royal. A Hell in a Cell, la McCool ha difeso il suo titolo contro Natalya per squalifica, poiché Layla ha interferito nel match. A causa della sua squalifica, Natalya ha avuto un’altra opportunità, affrontando Layla a Bragging Rights 2010, che ha mantenuto dopo che McCool ha attaccato Natalya con un Simply Flawless. A causa di questa vittoria, il 1º novembre è stata sconfitta da Natalya, guadagnandosi un match a Survivor Series contro Layla & McCool per il titolo, con Natalya vincente. Dopo la lotta, Layla e McCool l’hanno attaccata, ma è stata salvata da Beth Phoenix. Il 13 dicembre agli Slammy Awards ha vinto una battle royal per essere incoronata diva dell’anno e ne ha vinta un’altra per il momento più divertente insieme a Layla. Più tardi a TLC: Tables, Ladders and Chairs McCool e Layla si sono affrontate per la prima volta in un Tables Match contro Natalya & Beth, dove Lay-Cool è uscita sconfitta.

Il 24 gennaio su RAW McCool e Layla hanno deriso Natalya quando lei ha mantenuto il suo campionato contro Melina e hanno chiesto una rivincita contro di lei alla Royal Rumble per il Divas Championship. In quell’evento, Eve fu aggiunta al match, rendendolo un Fatal-4-Way Match in cui Eve vinse coprendo Layla, ma allo stesso tempo McCool coprì Natalya con un Roll-Up ma l’arbitro non lo vide. Ad Elimination Chamber McCool e Layla attaccarono Kelly Kelly per difendere Vickie Guerrero ma dopo questo furono attaccate da Trish Stratus iniziando una faida con lei.61 Più tardi a RAW, McCool e Layla interferirono nel combattimento della Guerrero contro la Stratus, in cui attaccarono Trish. Quella stessa notte hanno deriso la dimensione di RAW Guest Host Snooki, che hanno concordato un feud a WrestleMania XXVII McCool, Layla & Dolph Ziggler vs. Snooki, Trish & John Morrison, lasciando squadra di McCool sconfitto.

Dalla sua sconfitta a Wrestlemania XXVII, ha iniziato ad avere discussioni con Layla durante gli incontri di wrestling. Le LayCool si sciolsero il 15 aprile quando Kelly Kelly sconfisse Layla, McCool si arrabbiò e la spintonò, causando la scissione del team e il passaggio di Layla da heel a tweener. Il 22 aprile su Smackdown le due hanno avuto una terapia dove McCool ha attaccato Layla. Il team si è diviso al Draft quando Eve ha sconfitto Layla, dopo la faida McCool ha cercato di attaccare Layla, ma lei l’ha attaccata. Nell’edizione del 29 aprile di Friday Night SmackDown si sono affrontati, ma visto che sono finiti per un doppio count out, è stato concordato un match tra i due a Extreme Rules in cui il perdente avrebbe lasciato la WWE. All’evento, la McCool fu sconfitta e prima di lasciare il ring, la debuttante Kharma la attaccò con un Implant Buster. Dopo questo, ha lasciato l’azienda.

Nel Wrestling

Mosse finali

  • Faithbreaker (Belly To Back Inverted Mat Slam) – 2008-2011
  • Simply Flawless (Big boot) – 2009-2011
  • MAD T – Make A Diva Tap (Heel hook) -. 2008-2011
  • Wings of Love (Lifting double underhook sitout facebuster)-2008
  • Final Exam (Hair-pull backbreaker o Spinning pendulum backbreaker)- 2006-2007
  • McCool Kick (Roundhouse kick)- 2007-.2008

Mosse simbolo

  • Spear
  • Belly to belly suplex
  • Running corkscrew neckbreaker
  • European Uppercut
  • Sitout Gourdbuster
  • Forward Russian legsweep
  • Russian legsweep
  • Russian legsweep
  • Springboard back flip arm drag
  • Running knee strike

Manager

  • Vickie Guerrero
  • Layla
  • Kaval
  • Alicia Fox

Lottatori gestiti

  • Kaval
  • Amish Roadkill
  • K.C. James & Idol Stevens
  • Chuck Palumbo
  • Layla

Campionati e successi

World Wrestling Entertainment

World Wrestling Entertainment

World Wrestling Entertainment

World Wrestling Entertainment.

  • WWE Women’s Championship (2 volte)
  • WWE Divas Championship (2 volte)

Pro Wrestling Illustrated

    • PWI Woman of the Year – -. 2010
    • Posto al n. 9 nel PWI Female 50 nel 2008
    • Posto al n. 8 nel PWI Female 50 nel 2009
    • Posto al n. 1 nel PWI Female 50 nel 2010

    Questa pagina usa contenuti di Wikipedia (vedi autori) con licenza Creative Commons. Smallwikipedialogo.png

    .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *