Modello meteorologico relativamente tranquillo da oggi a questo fine settimana

Storia della stazione
National Weather Service
San Juan, Puerto Rico

La storia del National Weather Service nei Caraibi risale al secolo scorso quando divenne evidente che gli uragani che colpivano gli Stati Uniti continentali avevano la loro origine nei Caraibi e nell’Atlantico Tropicale.

All’epoca, negli anni 1870, fu dato sostegno alla raccolta e all’elaborazione di informazioni meteorologiche in tutte le isole dei Caraibi. La raccolta di queste informazioni in tutti i Caraibi portò al primo studio dell’uragano San Felipe il 13 settembre 1876. Con l’assistenza dello United States Weather Bureau, questo studio è stato stabilito e diffuso in tutti gli Stati Uniti e ha portato alla conoscenza del vortice dell’uragano e del suo comportamento. L’effettiva istituzione dell’Ufficio Meteorologico degli Stati Uniti a Porto Rico risale al maggio 1899. Questo fu l’anno dopo che Puerto Rico fu ceduto agli Stati Uniti dalla Spagna nella guerra ispano-americana del 1898. A quel tempo, una rete di pluviometri fu collocata intorno all’isola e iniziò la raccolta e la diffusione delle osservazioni giornaliere.

All’inizio, il Weather Bureau era situato nella vecchia San Juan in un edificio vicino a La Fortaleza e le osservazioni meteorologiche erano amministrate dal Dipartimento dei Lavori Pubblici. Nel 1973 l’ufficio meteorologico si trasferì in un’altra sede a Old San Juan, a Puerta de Tierra. L’ufficio fu distrutto dall’uragano San Felipe nel settembre 1928. Fu ricostruito e utilizzato dall’Ufficio Meteorologico degli Stati Uniti sotto il Dipartimento dell’Agricoltura fino al 1946, quando l’ufficio fu trasferito a diverse miglia di distanza all’Aeroporto Isla Grande. L’edificio originale esiste ancora e fa parte delle vecchie strutture di San Juan protette dalla legge. Attualmente è utilizzato come museo dalla Guardia Nazionale di Porto Rico.

Negli anni ’40, con la crescita dell’importanza dell’aviazione commerciale e della domanda di condizioni meteorologiche da parte dell’aviazione, ci fu uno spostamento degli uffici del Weather Bureau negli aeroporti. Pertanto, nel 1946, l’ufficio di San Juan si trasferì da Puerta de Tierra a Isla Grande, l’aeroporto commerciale di allora. Dopo che l’aeroporto internazionale Luis Muñoz Marín fu costruito nel 1954, l’ufficio fu trasferito di nuovo e rimase in quella posizione per quasi 40 anni.

Nel 1970, la National Oceanic and Atmospheric Administration (NOAA) fu creata sotto il Dipartimento del Commercio e l’Ufficio Meteo degli Stati Uniti si trasferì amministrativamente sotto di esso e fu rinominato Servizio Meteorologico Nazionale.

Negli anni ’90, con l’implementazione della Modernizzazione e Ristrutturazione del Servizio Meteorologico Nazionale, come è conosciuto oggi, un altro ufficio è stato costruito all’interno del terreno dell’aeroporto e ha operato in quella sede dall’aprile 1994.

La funzione dell’Ufficio Meteo degli Stati Uniti a Porto Rico nella prima metà di questo secolo era principalmente per gli uragani e la raccolta e diffusione di informazioni climatologiche. L’ufficio di San Juan è stato il centro di previsione degli uragani per tutti i Caraibi da Hispaniola verso est fino al 1970, quando il National Hurricane Center è stato istituito a Miami, Fl.

Fine degli anni ’30, con l’avvento della radio commerciale, sono iniziate le trasmissioni meteo quotidiane di routine dall’U.S. Weather Bureau attraverso WKAQ, la prima stazione di Porto Rico. Questa funzione è stata assunta dalla radio NOAA negli anni ’70.

Il nuovo ufficio di San Juan.

Il nuovo ufficio di San Juan

L’ufficio previsioni di San Juan è passato ad una struttura modernizzata. Le osservazioni di 24 ore sono state prese da un sistema automatizzato, il vecchio radar è stato sostituito dal radar Doppler, nuovi satelliti e sistemi informatici e altri modelli di previsione sono stati sviluppati e vengono utilizzati nelle nostre operazioni quotidiane. Quest’anno (2004) l’ufficio è entrato nell’era digitale fornendo previsioni in uno schema a griglia e grafici per i nostri utenti.

Il National Weather Service (NWS) fornisce previsioni e avvisi meteorologici, idrologici e climatologici per gli Stati Uniti, i suoi territori, le acque adiacenti e gli oceani, per la protezione della vita e della proprietà e per migliorare l’economia. Il WNS gestisce il servizio più avanzato del mondo.

Un ringraziamento speciale al Dr. José Colón, Meteorologo in carica dell’Ufficio dal 1963 al 1986, per la sua assistenza con informazioni storiche.

Un ringraziamento speciale al Dr. José Colón, Meteorologo in carica dell’Ufficio dal 1963 al 1986, per la sua assistenza con informazioni storiche.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *