Occorrenza di fioriture tossiche di Microcystis aeruginosa in un lago urbano del Cile centrale (36° Lat. S)

Abstract

ALMANZA, Viviana et al. Occorrenza di fioriture tossiche di Microcystis aeruginosa in un lago urbano del Cile centrale (36° Lat. S). Rev. chil. hist. nat. . 2016, vol.89, pp.1-12. ISSN 0716-078X. http://dx.doi.org/10.1186/s40693-016-0057-7.

BACKGROUND: Negli ultimi decenni la frequenza e la distribuzione globale delle fioriture cianobatteriche tossiche sono aumentate in tutto il mondo, il che è stato attribuito all’eutrofizzazione e al cambiamento climatico globale. In Cile, ci sono rapporti di fioriture in ecosistemi acquatici in aree ad alta densità di popolazione e la presenza di cinque congeneri di microcistina, ma solo due fioriture tossiche che hanno causato la morte di centinaia di pesci. La presenza di fioriture cianobatteriche tossiche nel lago urbano Lo Galindo, città di Concepción, e i fattori ambientali che influenzano l’abbondanza cianobatterica e la concentrazione di microcistina sono stati studiati. Questo lago è utilizzato per la ricreazione e come fonte alternativa di acqua potabile per la città RISULTATI: fioriture tossiche di Microcystis aeruginosa si sviluppano nel lago e si verificano durante tutto l’anno in una vasta gamma di condizioni ambientali, formando fioriture cumulative (tipo schiuma) durante l’estate e fioriture dispersive in tutti i periodi dell’anno. Ci sono diversi congeneri di microcistina, il più frequente è MC-RR (21,0 %) e la più alta concentrazione MC-LR (115,4 μg L-1 CONCLUSIONE: Il dominio e lo sviluppo delle fioriture di M. aeruginosa è determinato da vari fattori ambientali come la temperatura, i nutrienti, la diversità dei taxa e la velocità del vento che influenzano la formazione di fioriture dispersive e/o di schiuma, quest’ultima si sviluppa solo in estate, in coincidenza con le più alte temperature e concentrazioni totali di microcistina. La concentrazione di congeneri è molto variabile nel lago, quindi si raccomanda una particolare attenzione quando si usa l’acqua per bere e per attività ricreative. La comparsa e la persistenza delle proliferazioni di M. aeruginosa in questo corpo idrico sono considerate un potenziale rischio per la salute degli abitanti della zona, considerando la vicinanza e l’uso del sistema da parte degli abitanti

parole chiave:Microcystin; Microcystis aeruginosa; Fioriture cumulative e dispersive; Eutrofizzazione; Lago urbano; Cile.

iv xmlns:xlink=”http://www.w3.org/1999/xlink – abstract in inglese – testo in inglese – inglese ( pdf )

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *