Piccoli lettori: In biblioteca con i bambini

Bambini in biblioteca

Il nostro ambiente è pieno di proposte di svago per i bambini, anche se non tutte sono gratuite o educative. Se c’è un posto dove i bambini possono divertirsi, imparare, e non costa soldi, è la biblioteca.

Andare in biblioteca con i bambini è una grande idea per divertirsi tra i libri. Tra libri, video e computer (molte biblioteche oggi li hanno, e se non abbiamo a casa è un’opportunità). Lì i bambini hanno molte storie da scegliere, libri per bambini che li fanno divertire.

Molte biblioteche permettono ai bambini di avere la loro carta da molto presto, le mie figlie ce l’hanno dall’età di tre anni e cerchiamo di andare almeno una volta a settimana in biblioteca. Soprattutto in inverno, quando il tempo non ci permette di goderci il parco e l’aria aperta quanto vorremmo, andiamo in biblioteca.

Le ragazze passano un po’ di tempo a scegliere libri della sezione bambini da sfogliare, libri illustrati o libri con giochi (alette, pieghevoli…). Ed è che entrare in questo “tempio” dove ci sono tanti libri diversi e nuovi per i bambini è un’esperienza emozionante per loro.

C’è chi legge loro in biblioteca, ma noi preferiamo scegliere una o due storie e leggerle a casa. Anche i video dei cartoni animati ci accompagnano a casa di tanto in tanto (anche se ammetto che spesso non vengono guardati).

La questione di fare silenzio in biblioteca (o meglio di non fare molto rumore) può essere un argomento che scoraggia alcuni genitori, ma vi assicuro che si tratta di provare, e capiscono subito che è un luogo dove non si può parlare ad alta voce. Potrebbe non funzionare la prima volta, e potrebbe dover partire più di una volta, ma è una questione di continuare a provare.

In aggiunta a tutti questi incentivi per visitare la biblioteca con i bambini, dobbiamo tenere presente che la maggior parte di esse organizza sessioni speciali di narrazione o altre attività nel Giorno del Libro, la Giornata dei Bambini …. Dovresti controllare l’agenda.

I bambini amano visitare la biblioteca e portare le loro storie con loro. Sono piccoli lettori che cominciano anche ad essere responsabili di prendersi cura dei libri, di riprenderli …. E sai, se tu leggi, loro leggono. Se andate in biblioteca, fateli venire con voi.

Foto | rochelle hartman on Flickr-CCEIn Bambini e altro | Dieci consigli per far odiare la lettura ai bambini, Cinque idee per far amare la lettura ai vostri bambini, Leggiamo una storia ad alta voce

Leggiamo una storia ad alta voce a destra

Leggiamo una storia ad alta voce a destra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *