Questi sono gli attori che vengono pagati di più per episodio in TV, e molti sono su Netflix

Attori

condividi

6 ottobre 2016, 21:32 – Aggiornato il 7 ottobre 2016, 16:37

Tra $1 milione e $20.000 per episodio c’è una vasta gamma di stipendi nella televisione americana, una gamma che Variety ha scoperto in uno studio in cui ha parlato con agenti, dirigenti televisivi, rappresentanti, attori e avvocati, tra gli altri. Il suo obiettivo è quello di avere un’idea di quanti soldi muove la produzione di serie e programmi nell’era della Peak TV.

Il mezzo ha già pubblicato una storia pochi giorni fa, sull’enorme disparità di salari che esisteva tra le grandi star, che le reti perseguono per recitare nelle loro grandi scommesse, e gli attori “rasos”, quelli che hanno meno nome e, spesso, hanno bisogno di lavorare in televisione per ottenere uno stipendio semidecente. Nel sondaggio di Variety, questa disparità, e la volontà di Netflix di spendere grandi cifre per portare i più grandi nomi possibili, è chiara.

I più pagati

I campioni, logicamente, sono gli attori di ‘The Big Bang Theory’, che hanno negoziato un milione di dollari per episodio qualche anno fa (e recentemente hanno rinnovato il contratto per la stessa cifra), ma è sorprendente vedere che i prossimi più pagati nella lista di Variety sono quasi tutti di show che Netflix ha attualmente in sviluppo o che stanno per debuttare. 350.000 dollari per episodio vanno a Drew Barrymore ed Emma Stone per ‘Santa Clarita Diet’ e ‘Maniac’, rispettivamente, e per assicurarsi Lauren Graham e Alexis Bledel per il ritorno di ‘Gilmore Girls’, le due hanno preso 750.000 dollari per ognuno dei quattro episodi.

Anche Kevin Spacey è ben pagato per i suoi servizi in ‘House of Cards’, guadagnando per episodio lo stesso delle cinque stelle principali di ‘Game of Thrones’ (Peter Dinklage, Kit Harington, Lena Heady, Emilia Clarje e Nikolaj Coster-Waldau), mezzo milione di dollari.

Questi importi non sono gestiti così felicemente nelle reti, a meno che non si tratti delle star della serie. Così Ellen Pompeo e Mariska Hargitay sono tra i 400.000 e i 450.000 dollari, mentre i protagonisti adulti di ‘Modern Family’ sono pagati 250.000 dollari a episodio. Kiefer Sutherland e Michael Weatherly, nel frattempo, che sono le grandi attrazioni di ‘Designated Survivor’ e ‘Bull’, ricevono 300.000 dollari per episodio di quelle prime.

Nella gamma di 250-350.000 si muovono tutti i grandi nomi delle serie, da Julia Louis-Dreyfus, Viola Davis e Clive Owen (250.000) a Reese Witherspoon e Nicole Kidman (350.000 per ‘Big little lies’, per HBO. Da notare anche i 315.000 dollari per episodio che gli attori che danno la voce ai protagonisti de ‘I Simpson’ (uno stipendio molto alto per l’animazione).

La classe media

Nella lista stilata da ‘Variety’ ci sono altre cose molto interessanti. Per esempio, i membri della famiglia Pfeffermann guadagnano 100.000 dollari per episodio di “Transparent”, meno Jeffrey Tambor, che è la grande star per una ragione, e prende 275.000 dollari. Quei 100.000 dollari sono anche lo stipendio per episodio di Michael Sheen e Lizzie Caplan in “Masters of Sex” e Caitriona Balfe e Sam Heughan per “Outlander”.000), Dominic Purcell, Wentworth Miller e Sarah Wayne Callies per il nuovo ‘Prison Break’ (anche 175.000), o Geena Davis, che chiede 100.000 dollari per episodio di ‘The Exorcist’.

E sotto le sei cifre ci sono nomi sorprendenti: Gina Rodriguez è pagata 60.000 dollari per ‘Jane the Virgin’ e i più giovani della famiglia Lyon su ‘Empire’ sono a 20.000 dollari (Taraji P. Henson e Terrence Howard sono pagati 175.000 dollari ciascuno). Queste cifre sono stime e, in alcuni casi, possono includere extra per un credito al produttore o altri coinvolgimenti, ma aiutano ad avere un’idea di come appare il panorama degli stipendi televisivi.

In What a TV! Gli altri 13 attori che sono stati pagati 1 milione di dollari o più per episodio

Tutti i 13 attori che sono stati pagati 1 milione di dollari o più per episodio

Tutti i 13 attori che sono stati pagati 1 milione di dollari o più per episodio

In What a TV!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *