Salute della bocca

Mangiare e godere del gusto del cibo è uno dei grandi piaceri della vita. Ecco perché non c’è niente di più fastidioso che sentire un sapore metallico in bocca. L’alterazione del senso del gusto, conosciuta anche come disgeusia, è una disfunzione che fa sì che tutti quei cibi e bevande che consumiamo siano percepiti con un gusto sicuramente sgradevole.

L'alterazione del senso del gusto è nota come disgeusia
L’alterazione del senso del gusto è nota come disgeusia

Foto: Thinkstock

Ma quello che molti non sanno è che, che si tratti di dieta, di rimedi o di una condizione fisica, il sapore metallico in bocca è un sintomo e non una malattia stessa.

Ecco i cinque motivi più comuni della disgeusia:

Medicinali: diversi rimedi hanno tra i loro effetti collaterali dopo alcuni giorni di assunzione la sensazione di sapore metallico in bocca. Questo di solito si cura in pochi giorni.

Malattie della bocca: parodontite, carie, bocca secca e altri problemi nella bocca possono portare a un cambiamento nel senso del gusto. Per evitare questo, l’ideale è mantenere l’igiene orale aggiornata.

Malattie sistemiche: il diabete, l’insufficienza renale e il cancro sono alcune delle malattie che producono vari cambiamenti nel corpo, e possono portare al sapore metallico in bocca sia a causa della malattia che del trattamento necessario per curarla.

Gravidanza: è normale sentire un sapore metallico durante la gravidanza, a causa dei cambiamenti ormonali che si subiscono; soprattutto durante il primo trimestre.

Alleranze: Anche le allergie sono una possibile causa, specialmente quando queste sono legate al sistema respiratorio, poiché possono generare muco e congestione nasale.

Le allergie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *