Tutte le ricette della Coca Cola

Questa è la perfetta torta meringata al limone! Con una deliziosa crosta di torta fatta in casa, un ripieno di limone croccante e morbido e una soffice cimatura di meringa tostata, è impossibile resistere.

Ricetta classica della torta meringata al limone

Ricetta classica della torta meringata al limone

Nonostante le attuali condizioni meteorologiche, il calendario dice che la primavera e la Pasqua sono all’orizzonte. E come qualcuno che vive e respira il tuo programma quotidiano, questo significa che è il momento di prepararsi per il cambio di stagione. Chiudete il camino, mettete dei tulipani in un vaso, aprite le finestre… whoa che vento! Teniamole chiuse!

Diamo il benvenuto alla nuova stagione con una nuova torta… la torta con cui vi ho stuzzicato per settimane! La bella, l’intramontabile, la classica torta meringata al limone. ♥

La mia ricetta della torta meringata al limone ha una copertura di meringa ondulata e tostata, un ripieno equilibrato di limone dolce e piccante e una crosta extra spessa e friabile. Ho lavorato a lungo su questa ricetta, facendo almeno una dozzina di torte di meringa negli ultimi mesi. Sia la mia cucina che la mia testa stavano esplodendo i limoni. Ogni volta che arrivavano amici o parenti, li costringevo a mangiare una torta al limone. “

Come fare la torta meringata al limone

Nel corso degli anni e specialmente negli ultimi mesi, ho imparato che la torta meringata al limone può essere un processo scoraggiante, ma non deve esserlo. Lasciatemi rendere questa ricetta facile per voi dandovi una ricetta provata e testata (e lodata!!!), un sacco di note utili per la ricetta, e un video in modo da poterla guardare mentre prende vita.

Crosta per torta al forno
Preparare il ripieno della torta al limone
Montare la meringa
Stendere la meringa sul ripieno
Cuocere la torta fino a quando non si abbrustolisce in cima.
Ora che hai un’idea generale del processo, impariamo perché questa ricetta di torta meringata al limone funziona e quali errori evitare.

Questa ricetta funziona così
Ci sono tre ostacoli principali per fare una torta meringata al limone: una crostata molliccia, un ripieno al limone acquoso, e/o una meringa piangente. Lavoriamo attraverso ognuno di essi.

Evitare una crosta per torte inzuppata: iniziare con la cottura alla cieca della crosta per torte. Volete cuocere la crosta parzialmente alla cieca perché continuerà a cuocere quando cuocerete la torta di meringa al limone assemblata. Guarda come cuocio alla cieca la crosta che uso per questa torta al limone nel mio post separato sul blog sulla cottura alla cieca. Ci sono un sacco di consigli e trucchi lì dentro.
Evitare un ripieno di limone acquoso: Questo è dove ho sempre avuto più problemi. Il ripieno della torta meringa al limone è fondamentalmente una versione più sottile del lemon curd. Temperate i tuorli d’uovo. E prima che tu scappi via urlando, guarda come lo faccio nel video qui sotto. Promettimi che non fa paura. Mentre il ripieno della torta meringata al limone dovrebbe essere beatamente cremoso, vogliamo anche che sia abbastanza stabile da essere tagliato in modo pulito (pensate: una versione leggermente più solida del budino, ma non ferma come la gelatina). C’era un sacco di avanti e indietro con l’acqua contro il succo di limone contro l’amido di mais contro le quantità di zucchero. Seguite il mio ripieno di torta meringata al limone qui sotto. Non è troppo aspro, non è troppo dolce, e ha la consistenza più setosa, ma non troppo acquosa.
Evitare una meringa piangente: Ci sono molti tipi diversi di glassa di meringa, ma usiamo una meringa francese. Montare gli albumi a neve morbida, aggiungere lo zucchero, poi montare a neve ferma. A meno che tu non voglia sprecare un sacco di albumi per tentativi di meringa falliti, leggi questi consigli: Assicuratevi di iniziare con i soli albumi d’uovo. Nemmeno un rivolo di tuorli d’uovo. Assicurati che la ciotola che stai usando sia completamente pulita. Nessun residuo di olio o acqua. Assicurati di aggiungere la crema di tartaro. Questo stabilizzerà la vostra meringa. Assicuratevi di aggiungere lo zucchero quando si formano i picchi morbidi. Se si aggiunge prima, gli albumi possono allungarsi troppo, il che impedirà la formazione di picchi rigidi (questi consigli valgono anche per i miei biscotti di meringa al cioccolato). Assicuratevi di spalmare la glassa di meringa in modo che tocchi la crosta della torta. Questo sigilla il ripieno di limone sotto e permette alla crosta di aderire alla meringa in modo che non si separino. E infine, non fare la torta di meringa al limone in una giornata umida.
Torta di meringa al limone, ti amo, ma puoi essere esigente.

Come fare una torta di meringa al limone

La meringa viene tostata in forno. Molte ricette richiedono di mettere l’intera torta sotto la griglia, ma io preferisco cuocerla al forno in modo che gli albumi si cuociano. Inoltre, vedi la fine del passo 6 nella ricetta qui sotto. Assicuratevi di spalmare la copertura di meringa mentre il ripieno è ancora caldo. Il ripieno caldo aiuta a sigillare i due strati insieme, impedendo la separazione.

Lo sapevi…? (1) Gli albumi a temperatura ambiente montano più velocemente degli albumi freddi. E (2) gli albumi a temperatura ambiente montano in un volume maggiore degli albumi freddi. Quindi assicurati che gli albumi siano a temperatura ambiente prima di iniziare la meringa.
Suggerimento per risparmiare tempo: hai bisogno di 5 tuorli per il ripieno al limone e 5 albumi per la meringa. Separare le 5 uova mentre sono fredde (le uova fredde si separano più facilmente! Non ricordo alcun tuorlo d’uovo nella meringa, nemmeno un accenno). Lasciare gli albumi sul bancone. Cuocere alla cieca la crosta della torta e preparare il ripieno al limone. Quando sarai pronto per iniziare la meringa, gli albumi saranno a temperatura ambiente.
La meringa può essere difficile, ma tu sei un fornaio e puoi farcela.

SUMMARIO

Descrizione

Questa è la perfetta torta meringata al limone! Con una deliziosa crosta di torta fatta in casa, un ripieno di limone croccante e morbido e una soffice cimatura di meringa tostata, è impossibile resistere.

Ingredienti
Crosta da torta fatta in casa*
5 tuorli d’uovo grandi (usare i bianchi nella meringa sottostante)
1 e 1/3 di tazza (320ml) di acqua
1 tazza (200g) di zucchero semolato
1/3 tazza (38g) di amido di mais
1/4 cucchiaino di sale
1/2 tazza (120ml) di succo di limone fresco
1 cucchiaio di scorza di limone
2 cucchiai (28g) di burro non salato, ammorbidito a temperatura ambiente
Meringue
5 grandi albumi d’uovo
1/2 cucchiaino di crema di tartaro
1/2 tazza (100g) di zucchero semolato
1/8 cucchiaino di sale
Istruzioni
Crosta di torta: Mi piace assicurarmi che la mia crosta di torta sia preparata prima di iniziare a fare la torta di meringa al limone. Faccio sempre la crosta la sera prima perché deve raffreddarsi in frigorifero per almeno 2 ore prima di stendere e cuocere alla cieca (passo successivo).
Riscaldare il forno a 400°F (204°C). Cuocere parzialmente alla cieca la crosta della torta. (Seguire le istruzioni per la cottura alla cieca fino al punto 9.) Suggerimento: è possibile iniziare le fasi del ripieno della torta meringata al limone mentre la crosta è in cottura alla cieca. Ma fare il ripieno è un processo che richiede tempo, in quanto tempera i tuorli d’uovo, quindi se non ti piace il multitasking, aspetta che la crosta cuocia alla cieca prima di iniziare il ripieno.
Riduci la temperatura del forno a 350°F (177°C).
Guarda il video qui sopra per vedere come lavoro attraverso ciascuno dei seguenti passi.
Fai il ripieno: Sbatti i tuorli d’uovo insieme in una ciotola media o un misurino per liquidi. Metteteli da parte. Sbattere insieme l’acqua, lo zucchero semolato, l’amido di mais, il sale, il succo e la scorza di limone in una casseruola media a fuoco medio. La miscela sarà sottile e torbida, e alla fine inizierà ad addensarsi e a fare le bolle dopo circa 6 minuti. Una volta addensato, sbattetelo con una frusta e riducete il calore a basso.
Trasformate i tuorli d’uovo: molto lentamente, versate qualche cucchiaio grande di miscela di limone calda nei tuorli d’uovo montati. Poi, sempre in un flusso molto lento, sbattere la miscela di tuorli d’uovo nella casseruola. Riportare il calore a medio. Cuocere fino a quando la miscela è densa e grandi bolle cominciano ad apparire sulla superficie. Vedi il mio video qui sopra come esempio. Togliere la padella dal fuoco e sbattere nel burro. Distribuire il ripieno nella crosta calda parzialmente cotta. Mettete da parte mentre preparate la meringa (non lasciate raffreddare troppo il ripieno, perché volete un ripieno caldo quando lo coprirete con la meringa al punto 7). Il ripieno caldo aiuta a sigillare i due strati, impedendo la separazione.)
Preparare la meringa: con un mixer a mano o un mixer stand dotato di un accessorio per la frusta, sbattere gli albumi e la crema di tartaro insieme ad alta velocità fino a quando si formano picchi morbidi, circa 5 minuti. Aggiungere lo zucchero e il sale, poi continuare a battere ad alta velocità fino alla formazione di picchi rigidi e lucidi, circa 2 minuti. Spalmate la meringa sul ripieno (a me piace fare dei picchi decorativi con il dorso di un grosso cucchiaio). Vedi il video qui sopra). Assicuratevi di spalmare la meringa fino ai bordi in modo che tocchi la crosta. Questo aiuta a prevenire che la meringa si sciolga.
Cuocere per 25-30 minuti o fino a quando la meringa è dorata in cima. Togliere dal forno, mettere su una griglia e lasciare raffreddare a temperatura ambiente per 1 ora prima di mettere in frigorifero a raffreddare. Raffreddare per 4 ore prima di tagliare e servire.
Coprire gli avanzi e conservare in frigorifero. La torta di meringa al limone è più buona il primo giorno perché non si conserva molto bene. Non importa quanto duramente si cerchi di impedirlo, la meringa appassirà e si separerà col tempo. È meglio gustarla subito.
Note
Fare le indicazioni in anticipo: La crosta della torta può essere fatta in anticipo e conservata in frigorifero per un massimo di 5 giorni o nel congelatore per un massimo di 3 mesi. Puoi anche cuocere la crosta alla cieca in anticipo, vedi come cuocere alla cieca la crosta per i dettagli. La torta di meringa al limone non è la migliore torta da congelare. Il ripieno e la consistenza della meringa non sono mai gli stessi.

.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *